logo1

Licei musicali, torna l'ora del secondo strumento

Il Consiglio di Stato dà ragione alle famiglie. L’ora del secondo strumento sarà reintrodotta. Non si sa però se a partire dal prossimo anno

omegna liceo gobetti

 

I licei musicali si riappropriano delle sette note. Buone notizie per gli studenti del “Piero Gobetti” di Omegna. Il Consiglio di Stato ha dato ragione nelle scorse ore a docenti, alunni e famigliari, voltando le spalle al Ministero dell’Istruzione. Non è la prima volta che un tribunale dà ragione ai licei musicali italiani: già il Tar, a più riprese, aveva approvato i diversi ricorsi sostenuti dal mondo della scuola. Ma qual era il motivo del contendere? Una diminuzione delle ore di strumento nel biennio del liceo musicale, da 3 a 2 ore, eliminando la preziosa differenziazione tra primo e secondo strumento. Proprio per questo una delle motivazioni principali espresse dal Consiglio di Stato è stata che una rimodulazione come quella preventivata dal Ministero avrebbe leso il diritto di studio. La sentenza ha regalato grande gioia al liceo musicale “Gobetti”, unico nel suo genere nella provincia del Vco. L’associazione dei genitori, “MusiCanto”, gli allievi e gli insegnanti dallo scorso autunno hanno partecipato attivamente alle diverse iniziative nazionali, organizzate a più riprese per sensibilizzare l’opinione pubblica. Si sono fatti sentire sotto i portici del municipio di Omegna e hanno suonato, invitati dall’onorevole Vignali, insieme a molti colleghi provenienti da altre regioni d’Italia, presso il salone della Regina a Montecitorio a Roma. “Siamo soddisfatti della decisione del Consiglio – afferma Willy Milliava, responsabile di “MusiCanto” –. Purtroppo, questo anno scolastico è stato perso e con ogni probabilità le 3 ore di strumento non saranno possibili nemmeno l’anno venturo, visto che gli organici sono già fatti. Tuttavia, gli uffici predisposti si dovranno azionare per far tornare tutto alla normalità, garantendo le 3 ore di strumento a settimana ai nostri giovani musicisti”.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa