logo1

Referendum Pro Lombardia, mercoledì gli atti saranno depositati in Cassazione

All'Ufficio centrale per il Referendum il compito di verificare che la richiesta sia conforme ai dettami Costituzionali

domo comitato pro lombardia1

 

Mercoledì 13 giugno verrà portata alla Corte di Cassazione la delibera, approvata all’unanimità dal Consiglio provinciale dopo la sottoscrizione di 5228 cittadini, per l’attivazione del referendum sul passaggio del VCO alla Regione Lombardia. Partirà così l’iter che porterà alla verifica della legittimità costituzionale della proposta presentata. Secondo Luigi Spadone, il referendum potrà essere realizzato entro 7 mesi, possibilmente insieme alle elezioni amministrative per abbassarne i costi. Se l’esito sarà positivo il passaggio del VCO alla Regione Lombardia avverrà nel 2023, in concomitanza con le prossime elezioni regionali.

La Regione Lombardia ha espresso un parere favorevole all’iniziativa e ha messo a disposizione i suoi uffici per raccogliere informazioni utili al confronto tra le due opzioni: restare in Piemonte o passare alla Lombardia. Questa operazione sarà affidata ad un Comitato scientifico-culturale, la cui formazione è stata suggerita dallo Stesso Fontana, Governatore della Regione Lombardia.

È previsto anche un incontro con il Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, per discutere sull’iniziativa presentata dal Comitato.

Questa proposta, sorretta da una grande partecipazione popolare, vuole rilanciare l’importanza della provincia ed essere una “punta avanzata dell’autonomismo”, come ha sottolineato Valter Zanetta, membro del Comitato pro Lombardia.

I membri del comitato hanno voluto sottolineare l’importanza di questo passaggio per il territorio, paragonandolo ad altre pagine di storia come quella della Repubblica partigiana dell’Ossola e della nascita della provincia stessa.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa