logo1

Castelletto Ticino ha una nuova area attrezzata

Al posto del vecchio depuratore ora uno spazio dedicato ai picnic immerso nel verde 

castelletto inaugurazione areapicnic

 

Si chiama “Ticino Panni” ed è una nuova area attrezzata in riva al Ticino a Castelletto. E’ stata ricavata là dove esisteva il vecchio depuratore che indirizzava le acque purificate del paese nel fiume azzurro. Era costituita da 4 vasche rettangolari e una rotonda, più la cabina con il sistema di pompaggio. Quest’ultima è rimasta, ma a fianco è stata realizzata un’area verde, quattro tavolini con panche per picnic e una panchina. Tutt’attorno una staccionata in legno flatinato delimita il luogo. Il sito è immerso nel verde proprio sotto la collinetta che ospita l’antico castello visconteo e si affaccia sul fiume. Si chiama “Ticino Panni” in quanto un tempo le donne del paese venivano a lavare i loro panni. Tappa obbligata anche per i barcaioli del paese, erano un paio che sino a trenta - quaranta anni fa trasbordavano i castellettesi sulla sponda lombarda e viceversa. Ha spiegato il vicesindaco Massimo Stilo:<L’opera di riqualificazione è costata 70.000 euro dei quali 24.000 finanziati dal Consorzio di depurazione delle acque. È dotata di illuminazione pubblica e presto sarà installata anche una telecamera di sorveglianza>. La strada per accedervi è stata recentemente riasfaltata con la creazione di una piccola rotatoria. I pedoni dal centro del paese possono accedervi percorrendo anche la lunga scalinata che sfiora le mura dell’antico castello. La benedizione è stata impartita dal parroco don Fabrizio Corno, mentre l’accompagnamento musicale è stato offerto dalla fisarmonica di Franco Caramella, figlio dello storico barcaiolo. A rappresentare l’Amministrazione comunale anche l’assessore per la cultura Claudia Gnemmi, quello del sport Vito Di Luca e il consigliere Davide Guenzi. Diverse le associazioni del paese che hanno assistito al tradizionale taglio del nastro, dalla pro loco, alla ciclistica e via via. 

Franco Filipetto

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa