logo1

In Ossola la Stradale rischia di sparire. Il Siulp: ''Basta parole''

Il sindacato Siulp lancia l’allarme : in Ossola la Stradale rischia di sparire. Dopo i trasferimenti, a Domo 3 agenti in servizio

 

 

domo polstrada

‘’Il distaccamento della Polizia stradale di Domodossola è sulla via dell’estinzione’’. Lo  dice il sindacato di Polizia Siulp, prendendo atto che nonostante le rassicurazioni dei politici la Stradale rischia di sparire dall’Ossola. Oggi, a causa di trasferimenti e infortuni, alla Polstrada domese sono in servizio solo tre agenti che non possono certo ‘’coprire’’ il territorio da pattugliare.  Ora il Siulp chiede una risposta ‘’univoca, chiara e non di facciata’’.

 

‘‘Chi lavora a Domodossola si sente ormai abbandonato al suo destino – scrive il segretario provinciale del Siulp, Domenico Gallotti – e impossibilitato a svolgere onorevolmente il suo compito.’’

Il Siulp era intervenuto nel 2016 per sgombrare il campo delle voci di possibili chiusure del distaccamento di via Romita, distaccamento già depotenziato. Nel febbraio 2017, l’allora ministro Marco Minnini dichiarava che la Polizia stradale non si sarebbe spostata da Domodossola. ‘’Da allora – dice Gallotti – nonostante l’amministrazione avesse dato l’impressione di prendere in seria considerazione il rafforzamento dell’ufficio, nei fatti ha continuato a lavorare sottotraccia per sopprimere per inedia il presidio, forse all’oscuro dello stesso responsabile politico del dicastero dal quale dipende’’. Un’accusa grave che fa capire come la politica spesso decida ma come gli apparati facciano diversamente.

Il Siulp dice che la ‘’situazione è ancor più grave perché non viene garantita neppure la presenza giornaliera di una pattuglia. Il poco personale che c’è riesce solo a garantire il presidio della caserma che lo ospita’’ . Poi, il sindacato rilancia: ‘’Chiediamo ancora aiuto ai parlamentari e all’attuale ministro dell’Interno affinché mantengano l’ufficio domese, unica presenza specializzata in una provincia ampia, perché a 40 chilometri, a Verbania, c’è già una sezione sotto organico. Soprattutto perché Domodossola garantisce il controllo alla frontiera con la Svizzera, Paese extracomunitario’’.

Ad amareggiare gli ossolani giovedì sono sfilati in Ossola gli agenti della Polstrada che seguono il ‘’Giro rosa’’:  25-30 poliziotti in moto. Un ingente forza. E poi non si ha  il personale per un distaccamento di confine........

 

Renato Balducci

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

Giovedì, 20 Settembre 2018
Disabile? Allora niente affitto
Giovedì, 20 Settembre 2018
Sabato Open Day di Arcademia a Omegna
Giovedì, 20 Settembre 2018
Molinari è tornato a Domosofia

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa