logo1

Giunta Marchioni, tempo di bilanci ad un anno dell'insediamento

Il sindaco si dice soddisfatto e annuncia : "Lunedì si insedia il Gruppo di lavoro che dovrà redigere il Masterplan sul turismo "

 

omegna giuntaHa spento la sua prima candelina la giunta di Omegna. Ad un anno dall’insediamento il sindaco Marchioni traccia un bilancio : “ Siamo soddisfatti. Abbiamo centrato obiettivi importanti “. Il primi cittadino parla del contenzioso dei Derivati ma anche della diminuzione del numero di migranti in città. “ La transazione si è chiusa con una accordo vantaggioso per le casse comunali e i migranti sono passati da 165 a 40. In perfetta linea con i parametri Uncem “ spiega Marchioni. E le sfide per il futuro. Ce né una dietro l’angolo. “ Lunedì mattina – dice - si insedia il gruppo di lavoro che dovrà redigere il masterplan per il rilancio turistico di Omegna. Pensiamo ad un piano ventennale che dovrebbe vedere la luce in 12, 18 mesi “. Per il resto conta di proseguire con il lavoro già iniziato. “ La faccenda dei Derivati e il patto di stabilità -spiega - ci ha impedito di intervenire nel campo dei lavori pubblici. Il prossimo anno riprendere con il piano asfalti e altri importanti interventi. Sul piano turistico vogliamo far crescere le manifestazioni che abbiamo, San Vito, i Draghi, il Palio Remiero “.

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa