logo1

A Verbania Lakely Young tra socialità e prevenzione

L'iniziativia vede i ragazzi protagonisti degli eventi a loro dedicati. Si parte sabato prossimo tra rap e hip hop, ospite Mastino

 

verbania lakely young

Cosa vorrebbero i ragazzi verbanesi? E' stato chiesto a loro. Vorrebbero momenti di aggregazione, in particolare musicali con rap e hip hop. Un desiderio che diventa realtà con il progetto Lakely Young. L'obiettivo è quello di prevenire quei comportamenti negativi legati allo "sballo" del weekend coinvolgendo i giovani dalla base e rendendoli protagonisti degli eventi a loro dedicati anche con l'ausilio di educatori in grado di intercettare i soggetti più fragili. Si parte il prossimo fine settimana.

L'iniziativa vede in campo il Comune di Verbania e diverse realtà (21 marzo, Gruppo Abele, Migma Collective, Ciss, Contorno Viola) ed è finanziata da Fondazione Comunitaria VCO.

Il progetto è partito circa un anno fa sulla scia di vandalismi in città legati a giovani e abuso di alcol che avevano creato un clima decisamente negativo. Si è partiti con un' indagine per capire i bisogni e i desideri dei ragazzi, coinvolgendo in particolare quelli non solitamente attivi in associazioni. Da qui il progetto pilota che crea un sodalizio tra socialità e prevenzione mettendo in connessione soggetti che stanno uscendo da realtà problematiche con reti sane.

Il primo passo è quello di coinvolgeri nella preparazione di questa rassegna estiva dando loro strumenti anche finanziari per organizzare spettacoli e workshop . Lakely Young è già stato presentato ai ragazzi in un paio di incontri e si è creato un gruppo di lavoro con una quindicina di membri dai 16 ai 25 anni. Il primo evento sarà sabato prossimo: The get down al parco Besozzi Benioli aprirà una finestra sul mondo rap e hip hop con breakin', writers ed un ospite d'eccezione: il rapper Musteeno. Ne seguiranno altri 2.

Previsti prossimamente poi incontri dedicati al mondo del web e in autunno saranno promossi anche gruppi di sostegno per i genitori.

Nel corso della presentazione del progetto l'auspicio che lo stesso possa ampliarsi a tutto il territorio provinciale.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa