logo1

Nuova vicenda giudiziaria legata al canile di Verbania

 verbania tribunaled


La vicenda del canile di Verbania torna in Tribunale. Questa mattina prima udienza del processo all'assessore Laura Sau, difesa dall'avvocato Maria Grazia Medali, querelata per diffamazione a mezzo stampa dalla presidente dell'Associazione Amici degli Animali Loredana Brizio, parte civile con l'avvocato Laura Ferrara. Oggetto del procedimento un'intervista a Sau pubblicata nel maggio del 2015 dal settimanale Eco Risveglio. L'assessore tramite le sue dichiarazioni avrebbe accusato l'associazione di non aver pagato gli stipendi ai dipendenti del canile, di influenzare commissioni e consigli comunali. Il giudice Annalisa Palomba ha rinviato al 13 marzo del 2019. Numerosi i testimoni citati dalle parti, tra i quali ex dipendenti del canile e consiglieri comunali verbanesi. 
 
 
Maria Elisa Gualandris
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa