logo1

Incidente ieri sera in Valle d'Aosta, tra le vittime una donna di Montescheno

carabinieri auto notte

 

 

Sarebbe morta sul colpo Noemi Veia di 73 anni. Viaggiava sulla Fiat Panda guidata dal marito, illeso ma sotto shock

 

Scontro mortale tra una moto e un'auto ieri sera, attorno alle 20,30, a Verrayes (Aosta). Sarebbe morta sul colpo Noemi Veia, 73 anni, di Montescheno. Viaggiava insieme con il marito, che era alla guida di una Fiat Panda e che è rimasto illeso, seppure comprensibilmente sotto shock. A bordo della moto due giovani: alla guida c'era Alessio Vacca, 25 anni di Chatillon, che è stato ricoverato in ospedale ad Aosta in gravissime condizioni ed è morto nel corso della notte. 

In base a una prima ricostruzione dei carabinieri, la moto, una Bmw che viaggiava in direzione Aosta, è finita contro l'auto che stava svoltando a sinistra, lungo una strada laterale in località Champagne, all'altezza dell'Hotel Cristina. La moto ha colpito il veicolo sulla portiera del lato passeggero. Sul posto i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Chatillon Saint-Vincent e della locale stazione, con il 118 e i vigili del fuoco.
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa