logo1

I comuni della Valle Vigezzo ricordano l'alluvione del 1978

Martedì 7 agosto si terrà a Santa Maria Maggiore una manifestazione per ricordare il terribile evento dell'estate 1978

valle vigezzo generica

 

Sono passati 40 anni dall’alluvione della Valle Vigezzo, avvenuta il 7 agosto 1978. Così i comuni della Valle hanno organizzato una importante giornata per commemorare i tragici avvenimenti di quella estate.

Martedì 7 agosto 2018, alle ore 15:00, si terrà nella Sala Conferenze dell’Unione Montana della Valle Vigezzo a Santa Maria Maggiore un momento di approfondimento, anticipato dai saluti delle Autorità Locali. Vi saranno poi gli interventi del geologo Vincenzo Coccolo, del presidente della Fondazione Comunitaria del VCO Maurizio De Paoli, dello storico e scrittore Benito Mazzi e le testimonianze di chi ha vissuto la tragica esperienza di quella alluvione. A seguire si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica dedicata all’alluvione del ’78, visitabile fino al 17 agosto.

Il ricordo del 7 agosto 1978 è ancora vivo nei ricordi dei vigezzini, bastarono infatti poche ore di pioggia per scatenare una vera e propria apocalisse. Piccoli torrenti come il Maggia esondarono nella notte a causa della forte pioggia, inondando la valle con detriti e fango. La Valle si risvegliò il giorno seguente completamente isolata con le linee telefoniche interrotte, così come le ferrovie e le strade, interamente coperte di fango. Mancavano luce e acqua, molte case subirono danni, interi campeggi furono distrutti, ci furono anche dei dispersi, tantissimi feriti e 14 morti. I primi soccorsi giunsero attraverso la strada della Cannobina e l’elisoccorso, permettendo così la ricostruzione della Valle dei Pittori.

Il ricordo degli eventi dell’estate 1978 vuole essere oggi anche un’occasione per porre l’accento sull’importanza della collaborazione e del volontariato per portare soccorso in situazioni di emergenza. Non a caso alle ore 18:00 di martedì 7 agosto si terrà la Santa Messa presso la Chiesa Parrocchiale di San Silvestro a Druogno alla presenza di tutti i gruppi di Protezione Civile e di Soccorso della Valle Vigezzo.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa