logo1

Esercitazione congiunta di Soccorso alpino e Polizia di Stato

La giornata di addestramento si è svolta al Centro del Fondo di Santa Maria Maggiore

santa maria soccorso

 

Il Soccorso alpino e la Polizia di Stato stringono alleanza nel nome della sicurezza in montagna. Non è passata inosservata sabato mattina la presenza al Centro del Fondo di Santa Maria Maggiore di un elicottero della polizia; il velivolo, appartenente al reparto volo della Polizia di Stato di stanza a Malpensa, ha raggiunto la Valle Vigezzo in occasione di un momento di formazione che ha visto impegnata la Decima delegazione Valdossola del Soccorso alpino: esercitazione, questa, che
rientra nelle attività di uno specifico protocollo siglato nel 2010 e che vede coinvolta la polizia di stato e il soccorso alpino. "Sono state effettuate diverse simulazioni di intervento che prevedevano l'impiego del verricello, sia singolo che doppio, da un'altezza di 20-25 metri da terra" spiega Matteo Gasparini, delegato del soccorso alpino Valdossola. Ma non solo: "Sono state effettuate anche operazioni di imbarco e sbarco" prosegue Gasparini - per consentire a tutti di essere sempre maggiormente operativi". Una giornata di addestramento, questa organizzata nel fine settimana nella Valle dei Pittori (e che ha visto la partecipazione di una ventina di soccorritori e di due equipaggi della polizia), volta dunque ad affinare e migliorare sempre più l'efficacia negli interventi: una delle tante giornate che vede i
soccorritori impegnati nel loro percorso di formazione continua per garantire la sicurezza in montagna. Gli addestramenti proseguiranno anche in autunno: "Stiamo pianificando per il mese di ottobre una simulazione di ricerca in zona ampia - conclude Gasparini -. Si ipotizza al Mottarane, con l'impiego non solo dell'elicottero ma anche dell'aereo della polizia di Malpensa".

Marco De Ambrosis

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa