logo1

Ad autunno è tempo di funghi. Ecco come riconoscere quelli tossici

Il consiglio dell'Associazione Micologica Bresadola: portare quello che si è raccolto alle Asl, il micologo individuerà quali funghi sono buoni e quali no

funghi.JPG

 

L'autunno è la stagione dei funghi. In molti non si lasciano sfuggire l'occasione di andare a raccoglierli. E' importante però, saper distinguere quelli commestibili da quelli velenosi. L'Associazione Micologica Bresadola si occupa proprio di questo, ossia aiutare la cittadinanza a saper riconoscere i funghi per poterli consumare in totale sicurezza. Dimitri Gioffi, dell'Associazione Micologica Bresadola afferma: "Nelle Asl è prvisto un servizio gratuito che consente di poter consegnare quanto raccolto, il micologo poi potrà dire quali sono i funghi buoni e quali quelli tossici. E' importante dover portare tutto quello che si è trovato per poter essere sicuri al cento per cento che non vi siano funghi tossici tra quelli raccolti".

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa