logo1

La prossima settimana intervento con l'elicottero per liberare dalle piante il cimitero della Noga

Intanto Villadossola chiede alla Regione il riconoscimento dello stato di calamità naturale per la tromba d'aria di lunedì scorso e invita i privati che hanno subito danni a fare altrettanto attraverso un modulo che verrà pubblicato sul sito del Comune

 villadossola cimitero

 

Villadossola ha chiesto alla Regione il riconoscimento dello stato di calamità naturale per la tromba d'aria che ha colpito il paese lunedì scorso. L'amministrazione invita i privati che hanno subito danni a fare altrettanto attraverso un apposito modulo che verrà pubblicato sul sito del Comune. L'intervento al momento più urgente intanto è quello per liberare dal cimitero della Noga (che resta chiuso) gli alberi caduti, si potranno poi valutare i danni alle tombe. Il sindaco Toscani riferisce che la prossima settimana, con il meteo che dovrebbe migliorare, potrebbe essere programmato l'intervento dell'elicottero necessario alla rimozione dei grossi tronchi. La stima dei danni per la sola amministrazione comunale potrebbe sfiorare i 300 mila euro.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa