logo1

Dicembre di sagre in Piemonte: gli appuntamenti a Carrù, Borgo San Dalmazzo e Morozzo

 sagre

All'insegna dell'enogastronomia tipica la Fiera del Bue Grasso di Carrù (dal 4 al 9 dicembre), la Fiera Fredda di Borgo San Dalmazzo (13 dicembre) e la Fiera del Cappone di Morozzo (16 e 17 dicembre)

 

 

Presentate a Torino a Palazzo Lascaris la Fiera del Bue Grasso di Carrù (dal 4 al 9 dicembre), la Fiera Fredda di Borgo San Dalmazzo (13 dicembre) e la Fiera del Cappone di Morozzo (16 e 17 dicembre). Un momento che ha voluto avvicinare simbolicamente Torino al Cuneese, valorizzando il lavoro degli amministratori dei piccoli comuni e dei volontari che animano le iniziative del territorio.

La 108esima fiera nazionale del Bue Grasso vedrà l'esposizione di oltre 100 capi di bestiame a cui seguirà la nota premiazione per gli esemplari migliori. Come da tradizione la Pro Loco distribuirà in versione non stop il bollito. L'anno scorso serviti oltre 4mila pasti. In occasione della fiera il 9 dicembre consegna del premio Bue d'oro quest'anno attribuito a Jessica Notaro come simbolo della lotta contro la violenza di genere. Si cerca quindi come sempre di coniugare enogastronomia e cultura.

La 449esima Fiera Fredda è una delle più antiche manifestazioni enogastronomiche del Piemonte, saranno presenti 23 paesi del territorio circostante e 6 regioni.

Da un po' di anni poi c'è una forte attenzione e sensibilità verso quel prodotto tipico che è il cappone di Morozzo con ordinativi da tutta Europa, verso nazioni che sono in cerca di un prodotto di nicchia, primo presidio Slow Food nel mondo.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa