logo1

Omegna, spara piombini con carabina ad aria compressa. Denunciato

Il fatto è successo nel fine settimana in piazza Beltrami. Indagini lampo della Polizia omegnese che in pochi giorni ha individauto l'autore : un 19enne residente in città.

polizia auto1

 

Caso risolto in meno di 48 ore. Gli agenti del commissariato di Omegna sono riusciti ad individuare chi, nella serata di domenica in piazza Beltrami, aveva colpito con un colpo di una carabina ad aria compressa una donna omegnese, che, dopo essersi recata il giorno seguente al punto di primo soccorso, era stata refertata con dieci giorni di prognosi. L'autore della bravata è un 19enne omegnese, residente proprio in piazza, al  numero civico 14, C.T. le sue iniziali. Le indagini coordinate dal commissario Patera, portate avanti dal nucleo anticrimine, sono state rapidissime.  Effettuati i riscontri balistici, con la simulazione della traiettoria del piombino, visualizzate le immagini delle telecamere poste nella piazza, gli agenti hanno deciso di procedere con una perquisizione d'iniziativa. E, all'interno dell'alloggio del 19enne, per altro già noto alle forze dell'ordine, è stata ritrovata la carabina ad aria compressa con alcuni colpi. Il giovane omegnese è stato così denunciato per lesioni personali aggravate e per lancio d'oggetti contundenti.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa