logo1

Ruba telefonini all'Asl. Denunciata

 

carabinieri insegna

Ruba cellulari. A Omegna, carabinieri denunciano una brasiliana 

 

Ha rubato tre telefoni cellulari dagli uffici dell'Asl dove lavorava come dipendente di un'impresa di pulizie, uno lo ha tenuto per sé e gli altri due li ha regalati a due amiche connazionali, una di Cinisello Balsamo e una di Verbania. Denunciata dai Carabinieri della Stazione di Omegna per furto con destrezza una ventisettenne di origine brasiliana.I cellulari rubati erano tre Samsung Galaxy Core, e venivano usati come telefoni di servizio. I militari sono partiti dai tabulati telefonici, ritrovando subito sia quello in mano all'autrice del furto e l'altro in provincia di Milano. La verbanese, invece, aveva rivenduto il suo a un negozio di Gravellona Toce, firmando la relativa certificazione. Lo stesso telefono era stato riacquistato da una famiglia marocchina che lo ha quindi restituito. La brasiliana si è giustificata spiegando di aver agito così perché si trovava in difficoltà economiche perché in procinto di separarsi dal marito.

Maria Elisa Gualandris 

 


Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa