logo1

Omegnese non si ferma all'alt. Dopo quattro giorni si presenta alla Polstrada

polizia auto1 

E' successo nel passato fine settimana a Gravellona Toce. Il giovane già condannato per guida in stato di ebbrezza, viaggiava su veicolo non revisionato 

 
Sabato sera non si era fermato all'alt della Polstrada dopo aver compiuto un sorpasso azzardato,  mercoledì si è presentato spontaneamente in ufficio. Si tratta di un ventiquattrenne di Omegna. La Stradale di Verbania gli aveva intimato lo stop a Gravellona Toce, lungo la provinciale 229. Il giovane, poco prima delle 23, mentre viaggiava in direzione di Omegna, aveva superato un'altra auto in corrispondenza di un incrocio. Nonostante il buio, gli agenti si sono annotati il numero di targa, risalendo al proprietario dell'auto. E' emerso che  il veicolo non era stato sottoposto a revisione e che l'omegnese era già stato condannato per guida in stato di ebbrezza del 2017. Gli sono state notificate diverse sanzioni.   E sempre la Polstrada ha sanzionato amministrativamente un settantenne di Oggebbio che guidava lungo la Statale con un tasso alcolemico superiore al limite consentito.
 
M.e.g.
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa