logo1

Rifiuti Vigezzo: confronto chiarificatore, soddisfatti gli amministratori

“Ci siamo lasciati con la certezza che si è creato anche con la nuova ditta incaricata del servizio un rapporto costruttivo– spiega il presidente dell’Unione montana vigezzina, Paolo Giovanola -, ci confronteremo ancora in futuro e ogniqualvolta se ne dovesse manifestare la necessità”

 malesco rifiuti

 

Un confronto chiarificatore e l’inizio di un rapporto costruttivo. Sono soddisfatti gli amministratori vigezzini per l’esito della riunione sul tema della raccolta dei rifiuti. Al vertice, organizzato ieri nel tardo pomeriggio a Santa Maria Maggiore, presso la sede dell’Unione Montana Valle Vigezzo, erano presenti i sindaci e i rappresentanti dei sette Comuni della Valle dei Pittori, il direttore di Conser VCO, Alberto Colombo e il dirigente del Consorzio Obbligatorio Unico di Bacino, Roberto Righetti, nonché i responsabili della ditta che dall'inizio di gennaio ha in appalto il servizio di raccolta dei rifiuti, la Sea Srl, di Villanova Canavese. Soddisfatti, si diceva, gli amministratori locali. “E’ stato un incontro dall’esito positivo – spiega il presidente dell’Unione montana vigezzina, Paolo Giovanola -. Ci siamo lasciati con la certezza che si è creato anche con la nuova ditta incaricata del servizio un rapporto costruttivo, ci confronteremo ancora in futuro e ogniqualvolta se ne dovesse manifestare la necessità”. Soddisfatto del vertice anche il vicesindaco di Malesco Daniele Prelli, che aveva caldeggiato l’incontro, dopo i disguidi che si erano verificati durante le recenti festività proprio nel suo Comune, con i rifiuti depositati nell’area di raccolta limitrofa al cimitero che non erano stati inizialmente ritirati. “Si sono appianati i problemi e c’è piena collaborazione da parte dell’azienda ma anche da parte nostra, come Comune” fa sapere Daniele Prelli. Il quale lancia però anche un monito, rivolgendosi, più in generale, all’utenza: “Ognuno deve comunque fare la sua parte, invito tutti ad un maggiore senso civico e a fare la differenziata in modo corretto”.

Marco De Ambrosis

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa