logo1

Via Mazzini, porfido o asfalto ?

La giunta Marchioni deve sciogliere il dilemma per la sistemazione delle vie Mazzini e Garibaldi

omegna via mazzini

 

Asfalto o porfido? E' il dilemma che si sta ponendo l'amministrazione comunale di Omegna per quanto riguarda la sistemazione di  via Mazzini. Un problema non banale, anche perchè, giova ricordare, proprio il rattoppo su via Mazzini a pochi giorni dalle elezioni amministrative nel 2017 fu un vero e proprio assist all'allora candidato, poi sindaco, Paolo Marchioni. nella sua sfida a Maurizio Frisone.A bilancio, per il 2019, la giunta ha inserito 130 mila euro per l'asfaltatura, che diventerebbero automaticamente 170 nel caso si scegliesse il porfido. C'è anche una terza via: quella di un porfido con cubetti più grandi, ma in questo caso il costo raddoppierebbe perchè andrebbe rifatta anche la parte sottostante. " Ritengo che l'asfalto- spiega l'assessore ai lavori pubblici Stefano Strada- sarebbe la soluzione più appropriata. Un asfalto particolare, colorato, di quelli molto in voga in questo momento e già utilizzati in altri centri storici. Per la verità la commissione paesaggio su questa ipotesi ha dato parere contrario, ma si tratta di un parere non vincolante, in quanto l'ultima parola spetta alla Soprintendenza. Il nostro compito, come amministrazione- prosegue Strada- sarà quello di interpellare anche i commercianti, per capire la loro posizione. Non va poi dimenticato che ci sono consiglieri, anche all'interno della nostra maggioranza, che hanno una posizione dubbiosa per non dire contraria. Ecco perchè la parola finale la dovrà dire il consiglio comunale" Dalla soluzione che verrà adottata in via Mazzini dipenderà anche quella che verrà scelta per via Garibaldi, dove un intervento tamponatorio di asfaltatura era stato fatto prima dell'arrivo del Giro Rosa su richiesta dell'organizzazione lo scorso mese di luglio. Anche qui il dubbio è relativo all'asfalto o al ripristino del porfido che c'era fino a qualche mese fa: chiaro che si tratta di una decisione che non può prescindere dalla soluzione che verrà adottata in via Mazzini. L'amministrazione ha anche confermato di volere realizzare una rotondina nella zona dei giardini pubblici, dalla parte del ristorante Hotel Pomodoro, con conseguente perdita di qualche posto auto. 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa