logo1

Aggrediscono un ragazzo e postano il video su Fb. Le immagini intercettate dalla Polizia

L'aggressione è legata allo mondo dello spaccio. E' successo in via Aldo Moro. A casa di uno dei due  trovata marijuana e cocaina

 

 
polizia
 
 
 
Per motivi legati alla vendita di droga, aggrediscono un ragazzo in via Aldo Moro, riprendono la scena col  e la postano su Facebook.  E’ successo alle 17,30 di ieri a Domodossola, in pieno centro. Un episodio grave, che però non è sfuggito al personale del Settore Commissariato e Polizia di Frontiera di Domodossola, diretto dal Commissario Capo Paolo Maisto. Gli agenti si sono messi subito sulle tracce dei due aggressori, ben presto identificati in un ventunenne, B.F., e un ventitreenne, R.A.. I poliziotti hanno scoperto che l’aggressione era legata alla vendita di uno spinello, per la quale era sorta una controversia. Sospettando che i due avessero dello stupefacente a casa, hanno organizzato le perquisizioni domiciliari. A casa di uno dei due, il ventunenne, sono state trovate dosi di stupefacenti oltre a strumenti per il confezionamento e più precisamente 6 grammi di marijuana e 4 grammi di cocaina. E’ stato quindi denunciato. La vittima dell’aggressione, un giovane classe 1998, è stato medicato al Dea dell’ospedale San Biagio. Per procedere per le lesioni è però necessaria la querela di parte. 

 

Maria Elisa Gualandris 
Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa