logo1

Dalla Legge di stabilità 1,9milioni di euro alla Provincia del Vco

Lincio : "Serviranno per strade e scuole. Così possiamo riavere la nostro operatività "

 

 

verbania tecnoparco

 

La situazione rimane da malato grave ma le casse della Provincia del Vco tirano un momentaneo, sospiro di sollievo. Sono in arrivo quasi 2 milioni di euro dal fondo riparto Province della Legge di Stabilità. 250miloni complessivamente per tutte le Province italiane. Al Verbano Cusio Ossola ne toccheranno 1,9. Serviranno per l’esercizio delle funzioni fondamentali dell’ente. Una notizia che Arturo Lincio, di ritorno da Roma dove ha appreso la notizia, commenta così : “ E’ certamente positivo. Ci permetterà di intervenire sui capitoli strade e scuola. In ottica futura questo ci ridà la nostra operatività “. Occorrerà ora un provvedimento del Ministero  affinchè siano disponibili. Ieri invece la Regione Piemonte ha versato l’ultima tranche dei fondi annunciati arrivando a versare – complessivamente - 3,4milioni di euro.

 

“E’ il massimo sforzo che la Regione può fare per dare una immediata risposta all’emergenza”, commenta il vicepresidente Aldo Reschigna, “tocca ora alla Provincia del VCO decidere come destinare queste risorse, non può essere certo la Regione a scegliere a chi devono andare”. I fondi sono stati versati in due tranche e fanno parte del pacchetto annunciato lo scorso 10 gennaio a Torino.  “ Si è parlato di milione in più. Non è un nuovo stanziamento ma pagamenti di cassa “ precisa Lincio. Lunedì al Tecnoparco si riunisce l’assemblea dei sindaci, prima ancora venerdì mattina, al Tecnoparco è convocata la cabina di regia. All’ordine del giorno la situazione finanziaria della Provincia. Ma sarà proprio inizio prossima settimana che l’amministrazione Lincio avrà più chiaro il quadro della situazione e alla luce degli ultimi stanziamenti di cassa potrà verificare il da farsi. A cominciare dagli stipendi dei lavoratori, 95 dipendenti provinciali che “pesano” sul bilancio dell’ente per 400mila euro.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa