logo1

Giorni della merla: il primo è anomalo ma è in arrivo la neve

Tra giovedì  e venerdì Ilmeteo.it annuncia una vera e propria "bomba di neve" anche in Piemonte. Precipitazione nevose annunciate anche da MeteoLiveVCO

 neve3

 

 

I giorni della merla, ovvero gli ultimi tre di gennaio, i più freddi dell'inverno? Per ora la tradizione non è stata rispettata, ma nelle prossime ore il gelo dovrebbe bussare alle nostre porte. Già perché oggi le temperature sono, in particolare nelle ore centrali della giornata, piuttosto gradevoli – per altro Verbania è la provincia che ha fatto registrare, secondo il bollettino Arpa del Piemonte, la massima più alta, con 11 gradi.

Da stanotte però le cose dovrebbero cambiare, e non poco, con massime nei prossimi giorni di 3-4 gradi e minime fino a -3 in pianura. Arriverà anche la neve.

MeteoLiveVco di Luca Sergio annuncia per mercoledì notte l'arrivo di una nuova perturbazione con fiocchi su tutta la provincia e freddo pungente, le precipitazioni previste al momento sono di pochi mm, localmente potrebbero anche trasformarsi in qualche cm di neve.Venerdì, infine, dovrebbe giungere sui nostri territori un’ulteriore perturbazione, questa volta molto più incisiva con possibili nevicate estese. Insomma: il weekend potrebbe riservarci neve anche in pianura dopo una stagione sino ad ora davvero avida di precipitazioni. Ilmeteo.it parla di una vera e propria "bomba di neve" tra giovedì e venerdì, anche sul Piemonte.

Così la tradizione popolare, almeno in parte, potrebbe essere rispettata anche se negli ultimi anni i "giorni della merla" anomali sono stati certamente più di quelli fedeli al detto dei nostri nonni. Nessuna ondata di gelo al di fuori del normale ma l' inverno vero dovrebbe farsi sentire e soprattutto vedere con copiosi fiocchi.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa