logo1

Giornata raccolta farmaco: 6500 i medicinali donati tra Novara e Vco

Nel novarese i farmaci raccolti sono stati 4000  e nel VCO 2500 per un valore complessivo di 42.500 euro
 
 
 
 
gravellona banco farmaceutico
 
 
 
6500 farmaci donati in una solo giornata, oltre  250 farmacisti coinvolti nelle 69 farmacie partecipanti, sostenuti dalla presenza di altrettanti volontari; circa 6500 le persone assistite dai 24 enti a cui verranno consegnati i farmaci nei prossimi giorni. Nel novarese i farmaci raccolti sono stati 4000  e nel VCO 2500 per un valore complessivo di 42500 euro.
 Queste, in estrema sintesi, i numeri che caratterizzano la XIX Giornata di raccolta del farmaco che si è svolta sabato 9 febbraio anche nel novarese e nel VCO.
Anche quest'anno la proposta di Fondazione Banco Farmaceutico è stata accolta con grande disponibilità da parte dei cittadini che, recandosi nelle farmacie aderenti, hanno donato uno o più farmaci. I dati fanno capire come la giornata di raccolta sia un'iniziativa condivisa da molti e che anche quest'anno ha ottenuto un risultato straordinario in  linea con quello delle passate edizioni.
 
<Quanto  raccolto soddisfa solo parzialmente il bisogno che gli enti assistenziali ci hanno espresso ma, significativamente risponde in maniera concreta - dicono dalla Fondazione- . Il dato nazionale è in fase di elaborazione, ma le previsioni sui dati in possesso di Banco farmaceutico prevedono un risultato di circa 400.000 farmaci raccolti nelle circa 4500 farmacie aderenti, distribuite su tutto il territorio nazionale. Anche l'edizione 2019 della Giornata di Raccolta del Farmaco ha pertanto visto un'ampia  partecipazione di cittadini  in tutta Italia. Ringraziamo tutti i cittadini che hanno donato generosamente così come le centinaia di volontari che hanno invitato alla donazione e i farmacisti che hanno messo a disposizione la loro professionalità e sostenuto economicamente l'iniziativa>.     
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa