logo1

Omar Piccoli agli arresti domiciliari

 verbania carcere

Il 25enne di Nonio ha lasciato il carcere oggi. E' accusato di omicidio preterintendionale nei confronti di Marino Gallotti

Ha lasciato il carcere e si trova ai domiciliari il venticinquenne di Nonio Omar Piccoli, accusato di omicidio preterintenzionale nei confronti del pensionato Marino Gallarotti. Il Gip Elena Ceriotti ha accolto la richiesta del suo legale Gabriele Pipicelli. Piccoli non era infatti stato sottoposto a interrogatorio di garanzia quando nei suoi confronti era stata formulata la nuova accusa conseguente la morte del settantaseienne,  avvenuta il 28 settembre a Novara in ospedale. Il giovane lo aveva colpito lo scorso maggio davanti al circolo di Nonio. L'uomo si era intromesso in difesa della ex fidanzata con la quale Piccoli stava litigando violentemente. 

 

Maria Elisa Gulandris

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa