logo1

Coltivava Marijuana in cantina. Arrestato

Il 36enne è incappato nei controlli dei carabinieri perchè con il ritiro della patente e il fermo dell'auto si è messo alla guida per raggiungere gli amici. Ulteriori controlli hanno permesso di scoprire le 84 piante di marijuana

 

 

marijuana santa maria

 

C'erano più di 80 piante di marijuana nella cantina del trentaseienne di Santa Maria Maggiore, R.F., arrestato dai Carabinieri della locale Stazione. A insospettire i militari era stato il continuo via vai intorno al suo appartamento. I militari hanno così intensificato i controlli. Il trentaseienne è poi uscito con la sua auto, ignorando i sigilli dal momento che era stata sottoposta a fermo e guidando nonostante gli fosse stata ritirata la patente. Ha fatto un giro ed è andato a trovare alcuni amici. Un'iniziativa che è stata notata dai Carabinieri, che si sono subito messi all’opera per verificare il rispetto dei divieti imposti. Rientrato a casa, è stato raggiunto e  fermato per i controlli di rito ed ha subito assunto un comportamento irrequieto. Visto il crescente nervosismo dimostrato durante il controllo, i Carabinieri hanno esteso la perquisizione alla residenza: in casa del trentaseienne, ben nascosta nella cantina, era stata realizzata una serra, dove crescevano 84 piante oltre a 200 semi di canapa indiana. C'erano anche 5 grammi di marijuana, oltre a materiale per l’essicazione ed il confezionamento. Immediatamente arrestato,  è stato sottoposto agli arresti domiciliari, mentre le piante e il materiale, sono stati posti sotto sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

M.e.g

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa