logo1

Hydrochem. Lavoratori pronti ad una trasferta in Germania

Sindacati e lavoratori pronti a sfilare sotto la sede tedesca del gruppo ICIG che controlla Hydrochem

 

hydrochem fuori ss33

 

Dopo l'occupazione simbolica della superstrada i lavoratori di Hydrochem, sono pronti a sfilare sotto la sede del gruppo tedesco che controlla lo stabilimento di Pieve Vergonte. Lo hanno detto questa mattina a margine del corteo. " In assenza di novità - dicono - siamo pronti a nuove mobilitazioni ". Venerdì prossimo nuova assemblea e non sono escluse nuove azioni dimostrative. In questo clima cresce la preoccupazione. Il tempo passa e dal gruppo tedesco che controlla Hydrochem nessuna novità. Le organizzazioni sindacali di categoria sono al fianco dei lavoratori. " Esigiano risposte. E non accetteremo passivamente la chiusa di questo stabilimento " hanno detto a chiare lettere Iginio Maletti, Alessandro Agnesa e Michele Boggio. Non ha mancato di assicurare il suo sostegno e quello della collettività pievese il sindaco Maria Grazia Medali. " Saremo sempre al fianco di questi lavoratori. E' un dovere della collettività. A rischio ci sono questi posti di lavori più l'indotto. Molte famiglie pievesi solo legate al futuro di questo plesso. Ci stiamo attivando anche come Istituzioni perchè il gruppo tedesco Icig dia le risposte che da tempo attendiamo" ha concluso Medali. 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa