logo1

Fridaysforfuture. Manifestazione degli studenti domani a Domodossola

Appuntamento alle 9 in piazza stazione. Il corteo attraverserà poi il centro città sino a piazza Mercato. Qui si terrà un breve discorso. Poi il rientro nelle aule

greta2

 

Studenti del Vco in piazza per chiedere ai potenti della terra politiche attive per frenare gli effetti dei cambiamenti climatici. Sull’onda della mobilitazione lanciata dalla giovanissima Greta in Svezia, domani a Domodossola, gli studenti delle scuole superiori si riuniranno per una marcia pro clima. L’idea è venuta ai liceali dello Spezia e si è subito allargata agli alunni degli altri Istituti scolastici della città. A Domodossola domani mattina ci saranno anche rappresentanze di studenti provenienti dal Verbano e Cusio. Allo Spezia l’adesione all’iniziativa è stimata attorno ai 350 studenti. L’obiettivo è quello di sfondare il tetto dei 500 partecipanti. Certa la presenza di studenti dell’Istituto Marconi – Galletti – Einaudi e del Fobelli di Crodo. Una mobilitazione nata dal basso, sulla scorta di quanto avverrà domani mattina in altre 1500 piazze di tutto il mondo. “ Crediamo sia importante dire la nostra su un tema caro a tutti. Noi siamo il futuro. E’ giusto chiedere a tutti gli Stati un cambiamento nelle politiche in tema di ambiente “ hanno spiegato gli organizzatori della manifestazione. L’appuntamento a Domodossola è per le 9 in piazza Matteotti. Il corteo dal piazzale della stazione risalirà lungo Corso Ferraris per poi procedere verso via Marconi quindi piazza Cavour e via Briona. In piazza Mercato i ragazzi contano di organizzare un breve comizio. La mobilitazione si concluderà con il rientro a scuola, al liceo Spezia in via Fornara, attorno alle 10.30. Mezz’ora più tardi è previsto il rientro in aula.

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa