logo1

Colpito da una pianta che stava tagliando, morto noto agricoltore di Gattico-Veruno

 gattico

Si chiamava Daniele Godio, aveva 54 anni. E' stato il figlio a soccorrerlo e a portarlo all'ospedale di Borgomanero. Purtroppo vani i tentativi di salvargli la vita

 

Un agricoltore e allevatore di Gattico di 54 anni è deceduto sabato pomeriggio, poco dopo le 13, a Maggiate Inferiore, frazione di Gattico - Veruno, mentre stava tagliando un albero. Si chiamava Daniele Godio. Pare che nel tagliare un ramo sia stato colpito violentemente. Ad accorgersi il figlio maggiore, che non ha esitato, per non perdere tempo, a caricarlo in macchina e a trasportarlo al Dea dell’ospedale Santissima Trinità di Borgomanero. Purtroppo per lui non c’è stato più nulla da fare, vano è stato il tentativo dei medici del pronto soccorso borgomanerese di salvargli la vita. La vittima lascia, oltre alla moglie, 4 figli, due maschi e due femmine, il più piccolo di soli 4 anni. L’azienda agricola è una della più grandi del territorio, 200 capi di bovini e terreni da coltivare. Una famiglia di grandi allevatori, proprio il figlio maggiore dava una mano al padre nel gestire l’azienda. L’ex sindaco di Gattico, Andrea Zonca, lo conosceva molto bene:<Suo padre, Luigi, lo scorso mese di dicembre aveva ottenuto la menzione nel contesto del premio “Gatticese dell’anno” -dice-, proprio per l’attività nella storica azienda agricola, dalla produzione eccellente e una delle più grandi del territorio. Un gran lavoratore, instancabile, corretto, cordiale e preciso. Un maestro esemplare nel suo lavoro. La comunità di Gattico – Veruno è rimasta scossa e senza parole alla tragica notizia della sua fine. Sono vicino alla famiglia, alla moglie e al figli>. La vittima qualche anno fa aveva lottato contro una grave malattia, battaglia che aveva vinto. Essendo un infortunio sul lavoro, unitamente ai carabinieri della stazione di Gattico, sarà anche lo Spresal di Novara ad occuparsi dell’accaduto. Il magistrato novarese ha stabilito l’autopsia sulla salma per accertare le cause del decesso, la data dei funerali sarà stabilita successivamente.

 

di Franco Filipetto

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa