logo1

Arrestato per evasione dai domiciliari

 polizia auto01
 
 
 
Si tratta di R.M., classe 1960, originario di Chieti ma residente a Verbania. E' intervenuta la squadra volanti
 
 
 
 
Comunicato stampa Questura VCO - La sera del 5 aprile 2019, la squadra volanti, durante l’attività di controllo del territorio, procedeva all’arresto del noto R.M., classe ’60 originario di Chieti ma  residente a Verbania, per il reato di evasione dagli arresti domiciliari. 
Nello specifico, il personale operante dopo aver accertato l’assenza dall’abitazione del reo, immediatamente procedeva al controllo a piedi nelle vie adiacenti unitamente ad altre pattuglie che estendevano il controllo nelle zone più distanti. Successivamente il personale appiedato riconosceva a distanza l’evaso che, in maniera furtiva, cercava di ritornare nella propria abitazione ma grazie alla solerzia degli operatori, veniva immediatamente bloccato e tratto in arresto. Sul posto veniva perquisito dal personale operante che riusciva a trovare un coltello, con una lama di lunghezza pari a 7 cm, occultato all’interno del giubbetto indossato dal malvivente. L’arma indebitamente detenuta veniva sequestrata.
Per quanto sopra l’uomo veniva arrestato per il reato di evasione e denunciato per il porto abusivo di arma o oggetti atti ad offendere. In data odierna, in sede di rito direttissimo, il giudice convalidava l’arresto e disponeva il ripristino della misura dei domiciliari rinviando l’udienza all’8 aprile 2019.
 
Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa