logo1

Trasferimento Centro per l'impiego, botta e risposta Gravellona-Omegna

 L'amministrazione tocense evidenzia i risparmi che deriverebbero dal trasloco, Omegna ribatte: "Nessuna intenzione di perdere il servizio, eventuali soluzioni alternative"

 

gravellona centro impiego

 

Botta e risposta tra i due sindaci di Gravellona ed Omegna sull’ipotesi di trasferimento del centro per l’impiego nell’ex Inps, avanzata dal primo cittadino tocense Morandi per una questione di convenienza economica. “ I costi relativi alla sede del Centro per l’Impiego-spiegano dall’amministrazione tocense- sono suddivisi in quota parte su tutti i comuni, ed è pertanto una questione sulla quale le decisioni non possono essere delegate soltanto ad alcuni. Da una attenta analisi emerge che per le 2 sedi distaccate di Verbania e Domodossola i costi sono assolutamente modesti e giustificati mentre la situazione relativa alla sede centrale, attualmente a Omegna, merita una seria assunzione di responsabilità. Il  costo della sede di Omegna che comprende il canone di locazione e le spese condominiali e di riscaldamento sono oscillate negli ultimi anni fra i 67.000 euro e gli 84.000 euro;  da alcuni anni è stata verificata la possibilità di trasferimento negli ex uffici INPS di Gravellona, che sono stati già giudicati idonei da parte del personale sia per dimensione sia per infrastrutturazione e dotazioni tecniche.ll canone di questa sede alternativa sarebbe di circa 23.500 euro a cui andrebbero sommati circa 3.500 euro di spese condominiali, come esplicitato nella proposta formalizzata dai proprietari. Il  risparmio per i comuni sarebbe quindi di almeno 40.000 euro nell’ipotesi peggiore e di circa 55.000 nell’ipotesi migliore. Ecco che una riflessione va fatta, nell’interersse collettivo” Di diverso avviso il sindaco di Omegna Marchioni. “ A parte che ci sono degli aspetti burocratici sull’attuale contratto di locazione che non possono essere archiviati tout-court. Avremmo per altro delle soluzioni alternative, per esempio degli spazi nell'ex Bialetti, e dunque da parte nostra non c'è la minima intenzione di perdere il centro per l'impiego, che, quando era nata la Provincia, era stato assegnato ad Omegna".

 

di Daniele Piovera 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa