logo1

verbania questura

Due patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza. Eseguito un ordine di carcerazione. Trasferimenti per alcuni dirigenti

In vista delle feste controlli intensificati della Polizia sulle strade del Vco. Due le patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza. A Fondotoce una trentacinquenne originaria della ex Jugoslavia é risultata ubriaca all'alcol test con un tasso di 1,93, quasi quattro volte il limite consentito. La sera del 17 a Ghiffa è stato fermato un cinquantunenne residente a Verbania che aveva un tasso addirittura di 2,13 grammi per litro. Per entrambi oltre al ritiro della patente e alla denuncia penale è scattato anche il sequestro dell'auto.
Inoltre ieri gli agenti della Questura hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un uomo condannato nel 2007 a due anni per furto e violenza privata. L'uomo era ai domiciliari a patto di sottoporsi periodicamente ad esami tossicologici. Dal momento che è risultato positivo ai cannabinoidi è stato accompagnato in carcere.
Intanto in Questura è tempo di avvicendamenti dopo quattro anni il dirigente delle Volanti Giovanni Pappalardo è stato trasferito a Napoli sempre alle Volanti. Il dirigente dell'Anticrimine Bruno De Francesco andrà invece a Campobasso. La responsabile dell'ufficio personale Vincenza Montella è stata trasferita alla Squadra Mobile di Biella. Il dirigente del commissariato di Omegna Luigi Bianco andrà alla Squadra Mobile di Novara. A gennaio arriveranno i sostituti.

 

di Maria Elisa Gualandris


Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa