logo1

Mense ospedali, Lincio chiede incontro a Icardi

Il presidente della Provincia del Vco si fa interprete dei timori dei sindaci di Domo, Omegna e Verbania oltre che delle organizzazioni sindacali

 

lincio

 

Il presidente della Provincia Lincio chiede all’assessore regionale Icardi un incontro per parlare del servizio di ristorazione degli ospedali del Vco . Lo ha fatto alla luce dei timori espressi dai rappresentanti sindacali nell’ultimi tavolo convocato al Tecnoparco e al quale hanno presenziato anche i sindaci di Domodossola, Omegna e Verbania. L’allarme delle organizzazioni sindacali è datato. Già la scorsa primavera hanno denunciato possibili carenze nel servizio e paventato problemi a livello occupazionale. Lo hanno ribadito al tavolo istituzionale qualche giorno fa. Denuncia che hanno spinto Arturo Lincio a farsi portavoce della questione presso la Regione. “ Le problematiche relative alla qualità del servizio, il perché della scelta del refrigerato e il mantenimento dei livelli occupazionali – scrive l’ossolano al collega in Regione – sono alcuni dei problemi emersi nell’incontro con i sindaci. Le ristrutturazioni previste dei locali di Domodossola, Omegna e Verbania, gli adeguamenti degli impianti elettrici e idraulici, nonché la dotazione di nuove attrezzature e il centro di cottura in emergenza sono oggetto di interrogativi e di attenzione – sottolinea Lincio nella lettera inviata agli uffici di corso Regina Margherita - “. Il presidente della Provincia si congeda dall’assessore sottolineando come la problematica sia oggi fonte di preoccupazione sia per i pazienti che per i lavoratori del comparto ospedaliero, anche loro utenti del servizio.

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa