logo1

Sold out e oltre 1250 persone in platea sabato sera in cava a Montecrestese per Aida

Tones on the Stones prosegue, stessa location, martedì 23 luglio alle 22 con No gravity show

 

montecrestese aida

 

Sold out e oltre 1250 persone in platea sabato sera nella cava La Beola di Monte a Montecrestese per Aida. Il capolavoro verdiano in una versone "immersiva" per il pubblico, di grande suggestione, grazie a una serie di videoproiezioni sulle tre pareti della cava, alte 30 metri. Una prima assoluta nell'ambito di Tones on the Stones, un festival in continua evoluzione e attento a modalità di produzione sempre più inserite nel contesto. Sul palco e dietro le quinte oltre 200 persone tra interpreti, comparse, musicisti, tecnici.

In questo territorio di confine quindi una serata straordinaria, capace di richiamare pubblico anche da fuori zona.

Ma non solo Aida: il festival prosegue, stessa location, martedì 23 luglio alle 22 con No gravity show, uno spettacolo aereo, ricco di suggestioni visive e poetiche per celebrare il 50° anniversario dal primo sbarco sula luna e i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci, il genio che ha studiato e sfidato la gravità sognando di volare. Mercoledì 24 il concerto di Marco Mengoni, in collaborazione con Tones on the Stones. Dal 26 al 28 luglio il finale con Nextones, sezione dedicata alle arti digitali e ai nuovi suoni, tra gli ospiti Nina Kravitz.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

Sabato, 07 Dicembre 2019
Acceso l'albero di Natale a Pallanza
Sabato, 07 Dicembre 2019
Ottimo l'avvio di stagione sugli sci
Sabato, 07 Dicembre 2019
Droga: un arresto e una denuncia
Sabato, 07 Dicembre 2019
Sfere: i Presepi sull'acqua di Crodo

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa