logo1

Quattro matrimoni e nessun funerale domenica sera all'Isola dei Pescatori

Era la seconda serata di Isola in Festival. Una festa apparentemente senza fine quella proposta da Stresa Festival tra musica, acrobazie, divertimento

 

 

stresa isolainfestival ipescatori

Quattro matrimoni e nessun funerale domenica sera all'Isola dei Pescatori. Era la seconda serata di Isola in Festival. Quattro scene da un matrimonio. Quattro fotografie in movimento con tanto di musica, acrobazie, divertimento; in ciascuna di esse gli ospiti potevano immergersi e continuare a vivere o rivivere le stesse scene oppure spostarsi e godersi la sequenza. L’incantevole Isola dei Pescatori è stata lo sfondo ideale per una serata unica, dove un trio jazz, un altro trio di acrobati, musicisti e cantante, un cargo bike con musica, cantante/performer e dj e un’orchestra da palco e da passeggio hanno animato gli spazi magici, creando atmosfere e situazioni originali di grande suggestione.Una festa apparentemente senza fine quella proposta da Stresa Festival, immortalata con foto e video dagli ospiti, smartphone alla mano.

Questa seconda Isola in festival arriva dopo quella andata in scena a inizio settimana scorsa all'Isola Bella. Il festival prosegue domani, martedì 23 luglio, con Teresa Salgueiro e la musica portoghese tra novità e tradizione; concerto alle 21 al Teatro Maggiore di Verbania. Con lei si chiude la prima parte di Stresa Festival; un mese di pausa e poi il via al nucleo centrale della kermesse che si aprirà, il 23 agosto, con il grande concerto "Pergolesi incontra Mozart (con Stravinskij)" diretto da Gianandrea Noseda al Palazzo dei congressi di Stresa.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa