logo1

Diffamazione, condannato Immovilli

6 mesi ( pena sospesa ) per il consigliere verbanese che diffamò l'allora presidente del Coub Gentina

 
 
tribunale
 
Diffamò l'allora presidente del Coub Roberto Gentina. Condannato a 6 mesi pena sospesa il consigliere comunale della Lega Michael Immovilli. La sentenza del giudice Annalisa Palomba ha confermato la richiesta della pm Anna Maria Rossi. Immovilli dovrà anche risarcire con cinquemila euro di provvisionale ciascuna le parti civili: Gentina, con l'avvocato Angelica Chiurillo, e il Coub con l'avvocato Giovanni Garippa. Oggetto del processo un post di Facebook del marzo del 2017 nel quale Immovilli criticava l'operato del Coub e di Conservco utilizzando termini che rimandavano alla mafia. "Ho svolto il mio ruolo di critica politica in quanto consigliere comunale e non ho dato del mafioso a nessuno, il termine è ormai sdoganato", si è sempre difeso Immovilli. Argomentazioni che evidentemente non hanno convinto il giudice. Sono tre i procedimenti penali con l'accusa di diffamazione aggravata da parte di Immovilli nei confronti di Gentina: il primo si è concluso con l'assoluzione dell'imputato, il terzo riprenderà a settembre. 
 
Maria Elisa Gualandris 
Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa