logo1

Rientrato in 24 ore il problema sull'acquedotto di Cambiasca

Dal sindaco Claudio Liera la richiesta però di una gestione differente della questione che ieri ha creato un pò di panico in paese

 

cambiasca generica

Rientrato in 24 ore il problema sull'acquedotto di Cambiasca con l'acqua che non era utilizzabile a fini potabili, dal sindaco Claudio Liera la richiesta però di una gestione differente della questione che ieri ha creato un pò di panico in paese.

Il primo cittadino spiega: mercoledì le analisi di Acqua NoVCO che hanno evidenziato alcuni parametri al di fuori della norma, da qui la segnalazione all'Asl e al comune per l'emissione della relativa ordinanza di non potabilità dell'acqua. Il palazzo municipale era però chiuso e la PEC di mercoledì pomeriggio è stata vista solo giovedì mattina, con conseguente ordinanza del sindaco. Nel frattempo tuttavia la diffusione in paese di voci relative alla questione hanno allarmato i residenti.

Tempestivo nel contempo l'intervento sulla rete idrica di Acqua No VCO che ha riportato i valori nella norma, tanto che già oggi l'ordinanza è stata revocata e la situazione è tornata alla normalità. Per altro da anni non si verificano problemi di questo tipo a Cambiasca.

<Per la prossima volta però chiederei oltre alla PEC, una telefonata al sindaco degli enti preposti, visto il periodo agostano e vista la piccola realtà interessata> riferisce Liera, questo per consentire una tempestiva ed ufficiale risposta dell'amministrazione comunale e per evitare la diffusione di chiacchiere ed eventuali notizie non corrette.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa