logo1

Centinaia di evacuati per tutta giornata di oggi a Formazza

 La decisione presa in via precauzionale dall'amministrazione comunale ha riguardato gli ospiti del campeggio Sagersboden e del relativo ristorante, dell'albergo Rotenthal e della casa vacanze Santa Lucia. In serata dovrebbero tornare a casa 

 

mappa formazza

 

Centinaia di evacuati per tutta giornata di oggi a Formazza. La decisione presa in via precauzionale dall'amministrazione comunale ha riguardato gli ospiti del campeggio Sagersboden e del relativo ristorante, dell'albergo Rotenthal e della casa vacanze Santa Lucia. Dicevamo, centinaia di persone in tutto valutato che solo il campeggio conta una novantina di bungalow, una trentina i ragazzi a Casa Santa Lucia. Sono stati ospitati a Ponte.

Il sindaco Bruna Papa spiega: <Abbiamo preso questa decisione a livello precauzionale dopo una serie di rumori e movimenti sentiti sul rio Vannino, quello interessato dall'alluvione del 1987; abbiamo preferito sgomberare, nel frattempo sono partite le verifiche>. I primi sopralluoghi hanno evidenziato una piccola frana nel rio Vannino che non ha ostruito il letto del corso d'acqua ma ha portato a valle una serie di detriti morenici.

<Domani procedermo con i lavori di pulizia del rio> aggiunge Papa; la stessa conclude che sentito il geologo e valutata l'evoluzione del meteo nelle prossime ore, l'intenzione è quella, in serata, di consentire il rientro degli sfollati.

Sempre stamattina strada statale della Valle Formazza chiusa per qualche ora da Anas nella parte alta, tra Canza e la Cascata, nella zona a rischio valanga, per la caduta di terriccio che ha sporcato la sede stradale; una volta ripulita la statale l'arteria è stata riaperta.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa