logo1

Lunedì a Dormelletto l'ultimo saluto a Franco Di Lullo

vconotizie 00

Si tratta del giardiniere travolto e ucciso inizio settimana a Castelletto Ticino

 

Dormelletto lunedì 26 agosto renderà l’ultimo omaggio a Franco di Lullo, il giardiniere di 63 anni morto travolto dall’albero che stava tagliando con un collaboratore. La cerimonia si terrà nella chiesetta che sovrasta il paese. Di Lullo stava tagliano un albero di grosse dimensioni in un parco che si affaccia su via Ticino Novelli a Castelletto Ticino, un’errata valutazione sulla direzione di caduta o forse una distrazione è stata fatale per l’uomo, è stato schiacciato dal pesante tronco ed è spirato sul colpo. Illeso l’altro giardiniere. Sul posto si era recata un’ambulanza del 118, i vigili del fuoco, i carabinieri della locale stazione e gli agenti della polizia locale. Trattandosi di infortunio del lavoro sono intervenuti per i rilievi anche i tecnici dello Spresal. Per accertarsi del tragico accaduto si era recato sul posto anche il sindaco Massimo Stilo. Di Lullo lascia la moglie Giovanna i figli Laura, Marco e Roberto, l’anziana mamma Maddalena, i fratelli e le sorelle. La salma sarà poi tumulata nel vicino cimitero del paese.

 

F.F.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa