logo1

Si apriranno a fine 2020 i cantieri per la messa in sicurezza della statale 34

 
 

Oggi vertice in Municipio a Verbania

 
 
ss34
 
Si aprirà a fine 2020 il cantiere per i lavori di messa in sicurezza della Statale 34 del lago Maggiore. E' l'unica data che trapela dal cronoprogramma stilato oggi dalla riunione tecnico operativa convocata in municipio a Verbania. Non si è perso tempo dopo la decisione e l'accordo di affidare al Comune di Verbania la regia dell'intervento. "Il cronoprogramma - spiega il sindaco Silvia Marchionini - il prossimo 4 ottobre sarà presentato alla Regione e lo discuteremo con loro". All'incontro c'era l'ingegnere del Comune Noemi Comola che sarà responsabile del procedimento, oltre a due dipendenti dei Comuni di Cannero e Oggebbio. I fondi da spendere sono 25 milioni di euro. L'intervento riguarderà 14 punti critici del versante. I fondi sono stati assegnati alla Regione dal Cipe, Comitato interministeriale per la programmazione economica. Il sindaco ha annunciato di voler coinvolgere tutti gli enti interessati, dalla Prefettura alla Navigazione, per diminuire il più possibile i disagi che saranno inevitabilmente causati dai lavori. 
 
Maria Elisa Gualandris 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa