logo1

Poste, lavoratori denunciano pesanti carichi di lavoro

Cronica la carenza di personale. Nel Vco mancano 20 portalettere 

 

poste

 

E’ una sorta di riorganizzazione quella che Poste italiane avrebbe prospettato alle organizzazioni sindacali per i prossimi mesi nel Vco. Dopo le chiusure estive di diversi uffici, ora, pare profilarsi il progetto di un ridimensionamento degli sportelli nei maggiori centri della provincia : Domo, Verbania e Omegna. Al centro della questione la cronica carenza di personale. “ Nonostante le promesse. In Provincia non si procede con le assunzioni. La situazione era già difficile prima, ora si stanno facendo sentire anche gli effetti della legge 100 “ è l’allarme del sindacato di categoria. I lavoratori dal canto loro lamentano turni raddoppiati, continui distacchi da un ufficio all’altro e turni massacranti. “ Se Poste italiane non interverrà urgentemente con l’immissione di nuovo personale a copertura di una mancanza oramai stabilizzata di 80 sportelli aperti quotidianamente su 140 previsti nel Vco, attiveremo nuovamente una protesta questa volta coinvolgendo sindaci, prefetto,e Organi di vigilanza preposti alla tutela dei lavoratori “ dicono dal sindacato. Un esempio per tutti, il caso dei portalettere. Rispetto ad un organico previsto di 87 unità se ne contano 67 dunque all’appello mancano 20 postini. “ Tutto ciò – spiegano le segreterie territoriali con Rsu e Rls dell’unità produttiva di Verbania - si ripercuote inevitabilmente sul servizio offerto, sui ritardi con cui la corrispondenza viene recapitata e sulla qualità percepita dalla clientela costretta a lunghe code o a costatare l’improvvisa chiusura di un ufficio. E a migliorare la situazione non è bastata neppure l’assunzione a tempo determinato di 30 ragazzi. “ Persone – spiegano da sindacato – che per quattro anni hanno sognato la possibilità di un lavoro dignitoso e che avrebbero permesso ad altri portalettere di transitare dal recapito agli sportelli andando così a colmare le carenze di organico “.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa