logo1

Violenza di genere, seconda panchina rossa a Crevoladossola

 crevola panchina

 

A Domodossola invece posizionata una sedia ad hoc in un angolo dell'aula consiliare

 

Si moltiplicano le iniziative in Ossola per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della violenza di genere. Sul territorio di Crevoladossola posata ieri la seconda panchina rossa. Simbolo della violenza contro le donne. Come sempre la panca riporta il numero telefonico da contattare per denunciare violenze : 1522. Inizio estate era stata posata un’altra panchina a Caddo. La nuova panca è stata sistemata nei pressi del Carrefour di Preglia. Un luogo non casuale perché di passaggio. L’iniziativa porta la firma della Pro loco di Crevoladossola con la direzione di Carrefour. Alla cerimonia di venerdì pomeriggio presente anche l’amministrazione comunale e come sempre le volontarie dell’associazione Terra Donna.

L'iniziativa crevolese arriva il giorno dopo che a Domodossola, la giunta Pizzi, ha deciso di affrontare il tema della violenza di genere posizionando una sedia "ad hoc" nell'aula consiliare. La poltroncina è sistemata in un angolo, riporta la targa indicante il numero 1522.  Dalle fila del Pd è arrivata la sottolineatura che è poco visibile. Ricorderete che il comune domese ha rigettato la richiesta arrivata, nei mesi scorsi, dalle consigliere grilline di posizionare in città una panchina rossa.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa