logo1

Omegna. Scontro fra il sindaco e il comandante della Polizia locale

omegna municipio1

Il caso è approdato lunedì sera sui banchi del consiglio comunale 

Era cominciato con i pasticcini e con un brindisi collettivo in onore del sindaco per i suoi cinquant'anni, si è chiuso con l'attacco dello stesso primo cittadino all'attuale comandante della polizia locale Remo Piumarta. Il consiglio comunale di Omegna ieri sera ha avuto come tema centrale la sostituzione del comandante dei vigili, a seguito anche dell'interrogazione in merito presentata dalla minoranza. " E' venuto a mancare- sottolinea Marchioni- il rapporto fiduciario che lega un sindaco al comandante della polizia locale. In un incontro di un paio di mesi fa l'attuale comandante, in presenza di testimoni, nella fattispecie dell'assessore Stefano Strada, aveva concordato con me di lasciare la carica che gli era  stata attribuita proprio dal sottoscritto, con nomina diretta, fino al 31 dicembre 2020.  Dopo essere stato chiamato dal segretario, a distanza di pochi giorni, per la ratifica e l'avvio della procedura per il cambio al vertice, lo stesso comandante ha detto che non aveva più intenzione di lasciare l'incarico. Francamente, una scelta incomprensibile, anche perchè nel frattempo era già stato trovato un accordo con il comune di Verbania per l'arrivo dal capoluogo del nuovo comandante". Ora però tutti si chiedono cosa potrà accadere. " Mi auguro sempre-conclude Marchioni- che Piumarta rispetti quanto avevamo concordato. Io mi sono cautelato chiedendo un parere legale per chiedere se possa o meno revocarlo: d'altronde la sua nomina è stata mia dunque mi sembra un mio diritto procedere alla sostituzione"

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa