logo1

Attenzione alla truffa dell'auto rigata

 vconotizie 00

Diversi casi sono stati segnalati ad Arona 

Spunta una nuova truffa ad Arona. E’ quella dell’auto rigata. Almeno una decina di automobilisti si sono trovati un biglietto sul tergicristallo dell’autovettura regolarmente parcheggiata nelle aree di sosta cittadine. Il messaggio recita:<Mi ha rigato l’auto nel parcheggiare, ho fotografato targa e vettura, mi chiami al n° del cellulare ………… Altrimenti vado dai vigili>. Qualcuno ha provato a chiamare il fantomatico danneggiato, ma le risposte sono state più o meno uguali e molto evasive. I truffatori se si trovano di fronte una persona che nega fermamente di aver rigato altre vetture, abbassano il tiro. Qualche altro si è rivolto agli agenti della polizia locale o ai carabinieri che raccomandano di non telefonare. I biglietti sono più o meno tutti uguali, staccati dallo stesso notes. Non è detto che grazie alle telecamere di sorveglianza i malintenzionati vengano identificati e denunciati.

 

F.f.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa