logo1

Turismo: Novara, Cupola antonelliana sarà riaperta a visite

 novara cupola

Presentato progetto, previsto investimento di 200 mila euro 

La Cupola antonelliana, simbolo della città di Novara, aperta 6 giorni alla settimana, un investimento di quasi 200 mila euro, un'ipotesi di 20 mila visitatori all'anno: sono i numeri del project financing proposto all'amministrazione comunale da Kalatà, un'azienda che, ad esempio, ha rilanciato il santuario di Vicoforte, nel cuneese e che ha in gestione anche il Sacro Monte di Varallo e la Basilica di S. Maria delle Vigne di Genova. Il progetto è stato presentato oggi, in commissione comunale. "E' un progetto - ha detto il sindaco Alessandro Canelli - che servirà da volano a tutto il sistema culturale cittadino e che avrà un ritorno anche dal punto di vista commerciale". Il rilancio del monumento antonelliano prevede la sistemazione della Cupola con l'intento di portare i turisti fin quasi a quota 100 metri riorganizzando completamente la gestione della Cupola, attraverso una nuova biglietteria, un bookshop, la formazione di guide.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa