logo1

Arrestato con un chilo di hashish

 polizia auto01

Viaggiava con 8 panetti di hashish in auto. 32enne omegnese ai domiciliari

 

Arresto antidroga ad opera della Squadra Mobile della Polizia nei giorni scorsi. In manette un marocchino di 32 anni, residente a Omegna, senza precedenti. Gli agenti lo avevano notato mentre girava in macchina, una Golf, tra Pallanza e Fondotoce, con fare sospetto: accelerava e rallentava e faceva giri interi delle rotonde come per accertarsi di non essere seguito.  L'auto è stata intercettata e pedinata in modo discreto da una pattuglia della Volante. A Feriolo, dove lo attendevano gli uomini della Squadra Mobile, il marocchino è stato fermato. Dalla perquisizione dell’auto sono saltati fuori gli otto panetti di hashish, nascosti sotto il sedile. A casa sua a Omegna è saltato fuori un altro panetto e mezzo sempre di hashish. In totale la droga sequestrata pesa poco meno di un chilo. Il giudice ha già convalidato l’arresto e ha disposto per il trentaduenne la misura cautelare dei domiciliari. Lo scorso 28 dicembre, inoltre, la Polizia ha eseguito anche un provvedimento di carcerazione per cumulo di pena nei confronti di G.B., 46 anni, verbanese, responsabile di vari reati, tra cui rapina, truffa e resistenza a pubblico ufficiale, non solo nel Vco ma anche in altre province. L’uomo deve scontare 5 anni e 10 mesi. E’ stato accompagnato alla casa circondariale di Pallanza. 

 

di Maria Elisa Gualandris

Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa