logo1

Un nuovo parco giochi per la frazione di Orio a Invorio

orio targa 

E' stato intitolato ai sacristi della Chiesa della Madonna di Lourdes

 

Orio, frazione di Invorio, ha un parco giochi tutto nuovo.  Sostituiti tutti i giochi, con intitolazione a ricordo dei sacristi della chiesa dedicata alla Madonna di Lourdes. <Siamo soddisfatti–dice il sindaco Roberto Del Conte-di questo intervento che ha restituito alla frazione uno spazio verde destinato ai piccoli; la nostra Amministrazione ha stanziato 100 mila euro per ristrutturare i parchi gioco del centro e delle frazioni. A Invorio Superiore, dove si trova anche l’accesso al “Sentiero da Favola”, abbiamo messo in funzione la carrucola su fune, lunga 25 metri e che ha riscosso successo tra i piccoli. Completata anche la ristrutturazione del parco di Barquedo, collocando nuove attrazioni. Sono in corso gli interventi nella frazione Talonno, completamente rifatto e a Invorio Centro, in viale Europa, dove è stato posizionato un gioco destinato ai ragazzini tra 8 e 11 anni. Qui andremo ad ampliare lo spazio destinato ai bambini, sostituendo l’attuale cancellata di legno con una di ferro>. L’inaugurazione del parco di Orio è stata preceduta dalla messa officiata da don Benigno Sulis, seguita dalla benedizione. L’area è stata intitolata ai sacristi che dal ‘900 a oggi si sono occupati della chiesa. <Una scelta–ha proseguito il Sindaco- indicata dall’associazione di frazione “Amici di Orio” che ha voluto in questo modo ricordare quanti si sono prodigati della frazione per oltre un secolo>. Madrine le sorelle Maria Teresa e Marisa Cerutti, a scoprire la targa Irene Bacchetta e Annamaria Pasquale. Sul pannello sono ricordati i benemeriti: Vincenzo Preti, Rosa Franco, Margherita Pastore, Giuseppe Vicari, Benedetta Bassetti, Palmira Garzi, Gina Cerutti, Maria Colombo, Riccardo Pasquale e Piero Del Conte. <A completare il parco–ha concluso Michela Gnemmi, presidente dell’associazione di frazione “Amici di Orio”- è stato creato un portico in legno che ospiterà genitori e nonni nelle giornate di sole. Una struttura offerta dalla famiglia Del Conte in ricordo di Piero, scomparso questa estate, e componente dell’Associazione di frazione oltre che sacrista>.

 

Franco Filipetto

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa