logo1

Colonia Motta deve essere messa in sicurezza

colonia motta

Dopo il sopralluogo con il geologo il sindaco ha firmato l'ordinanza per la pulizia dell'area

I proprietari dell'ex Colonia Motta dovranno provvedere a mettere in sicurezza tutta l'area. Il sindaco Silvia Marchionini dopo i sopralluoghi e gli accertamenti degli scorsi giorni ha emesso un'ordinanza apposita. Sabato scorso una frana si è staccata dal versante ed è finita sulla Statale 34 a Fondotoce. Anche se l'intervento è stato pronto e rapido e si concluderà la settimana prossima con la posa delle reti paramassi, si sono comunque creati disagi. Dagli approfondimenti fatti sull'area sarebbe emerso che la vegetazione cresce incolta, l'area non viene pulita e l'acqua fluisce senza controllo. Per questo motivo il Comune ha imposto un intervento. Se non verrà rispettata l'ordinanza, ci saranno delle sanzioni. La Colonia Motta, realizzata negli Anni 20, fu un luogo di vacanza per generazioni di figli di dipendenti della Edison. Fu poi al centro di scandali politici e finanziari. Avrebbe dovuto rilanciarla l'imprenditore lombardo Marcello Gabana che, però, nel novembre del 2009, dopo un sopralluogo proprio a Verbania precipitò con il suo elicottero morendo insieme al pilota nel lago di Varese.
Analoga ordinanza sarà emessa anche nei confronti dei proprietari di Villa Poss, altra dimora storica che versa in stato di abbandono da tempo. 
 
Maria Elisa Gualandris 
Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

Sabato, 07 Dicembre 2019
Acceso l'albero di Natale a Pallanza
Sabato, 07 Dicembre 2019
Ottimo l'avvio di stagione sugli sci
Sabato, 07 Dicembre 2019
Droga: un arresto e una denuncia
Sabato, 07 Dicembre 2019
Sfere: i Presepi sull'acqua di Crodo

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa