logo1

" Choco Days " alla Laica di Arona

 cioccolato

Nel fine settimana l'azienda aronese ha spalancato le sue porte ai visitatori. Si replica il 23 novembre 

Duecentosettanta dipendenti producono 5 milioni di cioccolatini al giorno pari a 60 - 70 tonnellate. E’ quanto ha affermato Andrea Saini, amministratore delegato di Laica sabato 16 novembre, primo appuntamento del “Choco days”. Trecento persone tra gruppi familiari, giovani e meno giovani hanno preso parte al primo appuntamento per visitare la fabbrica di via Vittorio Veneto ad Arona. Altrettanti sono iscritti per il secondo appuntamento in programma sabato 23 novembre e per il quale le iscrizioni sono chiuse da tempo. Una dozzina di guide hanno accompagnato gli ospiti nelle visite, con cadenza di un gruppo ogni quarto d’ora. Hanno potuto ammirare le varie fasi delle lavorazione, dal magazzino dello zucchero, al cacao in polvere, ai silos con il cioccolato liquido, alla catena di produzione e, infine, al confezionamento di gianduiotti e praline. Nuove macchine consentono di incartare 500 cioccolatini al minuto, quasi dieci ogni secondo. Da sottolineare che i più felici di questa visita sono stati i piccoli che hanno avuto modo di vedere come si produce un cioccolatino. Laica, come ha detto Saini, non si ferma qui, è previsto a breve l’ampliamento della fabbrica di Arona e un pensiero i vertici lo stanno facendo per acquisire un nuovo gruppo del settore del cioccolato.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa