logo1

L' Alpe Devero fra i luoghi del cuore Fai 2019

 devero cervandone

Con l'area protetta antigoriana ci sono anche il Lago d'Orta e il Sacro Monte di Crea

 

L’Alpe Devero figura fra “ i luoghi del cuore “ del Fai. L’area protetta antigoriana è uno dei 27 scelti nell’ambito della nona edizione del censimento delle zone italiane da non dimenticare. “ Si tratta – spiegano dal Fondo Ambiente italiano del Vco – di un progetto promosso dal Fai in collaborazione con Intesa Sanpaolo che mira a ricordare quanto variegato e diffuso sia il nostro patrimonio, quanto sia secolare ma anche fragile, quanto sia legato all’ambiente che lo circonda e alle storie delle comunità che vi si identificano “. In questa ottica la Fai ha annunciato presenterà osservazioni, nell’ambito della Valutazione ambientale strategica, per il progetto «Avvicinare le montagne». Progetto contro il quale «Il Comitato “Tutela Devero”, che nel 2018 ha promosso la raccolta firme.

 

Ma tornando ai “luoghi Fai 2019 “ da registrare che l’alpe Devero è in buona compagnia valutato che nella stessa classifica figura anche il Lago d’Orta. A rappresentare il Piemonte nel progetto c’è poi anche il Sacro Monte di Crea.

“ Con i 27 interventi di quest’anno salgono così a 119 i progetti totali finanziati dal 2003 grazie al censimento del FAI “ spiegano ancora da Fondo ambiente.

La notizia della decisione del Fai è stata accolta con favore dall’ente di gestione delle Aree Protette dell’Ossola che in un comunicato commenta : “ Esprimiamo profonda soddisfazione e gratitudine al FAI per il prestigioso riconoscimento, che ammette così il concreto operato di tutela ambientale svolto dal Parco negli ultimi decenni per luoghi di assoluto valore europeo come le Alpi Lepontine “.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa