logo1

Mercatone Uno, domani incontro al Mise

mercatone uno1

La riunione si preannuncia importante. Sul piatto della discussione le offerte vincolanti d'acquisto 

Si preannuncia come un tavolo importante quello convocato domani, 3 dicembe al Ministero per lo Sviluppo Economico per il marchio Mercatone Uno. Le parti saranno chiamate a fare il punto sulle offerte vincolati (12 ) presentate da potenziali acquirenti dell’ex colosso dell'arredamento low cost. Gruppo andato in amministrazione straordinaria nell’estate 2015,  con una piccola parentesi di nove mesi a guida Shernon. Gruppo fallito lo scorso mese di maggio .
Tutto questo mentre i commissari straordinari dell'azienda, Luca Gratteri, Antonio Cattaneo, Giuseppe Farchione stanno passando sotto la lente d'ingrandimento le offerte pervenute. A livello locale fonti sindacali hanno sottolineato che una delegazione del Vco sarà al tavolo romano per seguire da vicino la materia. Alla vigilia dell'incontro al Mise, il sindacato ha anche chiesto che le operazioni di cessione siano “condivise con le parti in piena trasparenza” . I rappresentanti dei lavoratori hanno anche chiesto di essere ragguagliati riguardo agli immobili che sono attualmente sotto il controllo della gestione commissariale, sui contratti di locazione vigenti e sulle licenze commerciali.

Dunque, quello di domani sarà un passaggio importante per capire il futuro occupazionale dei 1860 ex lavoratori Mercatone Uno e dei 55 punti vendita dislocati sul territorio nazionale. Di cui 13 in Piemonte ovvero 4 in provincia di Novara, 2 nel Vco a Gravellone Toce e Crevoladossola.

All'incontro di domani ci sarà anche una delegazione sindacale locale.

 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa