logo1

Estorce soldi ai genitori : condanna a 3 anni

Un ossolano chiedeva cifre di denaro, minacciando i genitori. Ha anche danneggiato le loro auto

 
 
tribunale
Estorce soldi ai genitori con minacce e danni alle auto: condannato a 3 anni un ossolano, residente a Crevoladossola, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, 36 anni, finito in carcere per questo reato, in diversi episodi ha costretto i propri genitori a consegnargli soldi, piccole somme da 40 o 50 euro per volta, un cane, vestiti e la patente. Per intimorirli, nell’agosto del 2018 ha danneggiato due auto del padre. Inoltre, ha lanciato contro i genitori un blocco di cemento. In un’altra occasione, per farsi dare 40 euro, ha minacciato di bruciare la loro casa. Per terrorizzare la madre e ottenere 50 euro, le aveva mostrato un coltello. Scenate di questo tipo erano avvenute nel bar in cui la donna lavorava a Domodossola, davanti ai clienti spaventati. La pm Anna Maria Rossi ha chiesto la condanna a 3 anni e 5 mesi, il giudice Annalisa Palomba ha inflitto la pena di 3 anni.
 
M.e.g.
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa